Le parole sono importanti. Vanno oltre il tempo e lo spazio, possono mettere in moto meccanismi complessi e dar vita a universi sorprendenti.
Scrivere un libro è iniziare un percorso imprevedibile, affascinante, non privo di ostacoli, ma sempre stimolante. Ogni parola ha il suo peso, la sua anima, è il prezioso tassello di un mosaico unico nel suo genere.
Una casa editrice partecipa sempre a questa magia, supportando i propri autori, aiutandoli a crescere e regalando ai lettori un frammento di sogno.

Perché tutte le storie racchiudono infinite possibilità…

La nostra storia
La Turisa Editrice nasce nel 2015 dalla voglia di un gruppo di amici di promuovere testi letterari in grado di stupire, coinvolgere e far riflettere i lettori, cercando di andare oltre le mere strategie di marketing e puntando invece sempre sulla qualità delle opere. Una sfida audace ma ampiamente ricompensata. È proprio grazie a questo credo che la Turisa si è imposta sul mercato, pubblicando testi di grande spessore, amati da pubblico e da critica. Il nome scelto è un omaggio a Pablo Neruda, uno dei poeti più rappresentativi della letteratura che, con la sua poesia Tu risa delinea un mondo malinconico e potente, che regala sorrisi e bellezza. Malgrado tutto.


Seguici su Facebook